MASTER 2° LIVELLO

Diritto delle migrazioni (X edizione) – Aperte le iscrizioni

LINGUA: Italiano

TASSA DI ISCRIZIONE: 2.300,00 euro

BORSE DI STUDIO:
A seguito di contributi da parte di enti esterni, sono messe a disposizione, per coloro che sono in possesso dei requisiti per la partecipazione al Master, n. 10 borse di studio:
N. 4 borse di studio del valore di 2.300,00 euro, corrisposte sotto forma di esenzione totale dal pagamento del contributo di iscrizione;
N. 6 borse di studio del valore di 1.150,00 euro, corrisposte sotto forma di esenzione parziale dal pagamento del contributo di iscrizione.
Le condizioni e le modalità di richiesta si trovano all’interno del bando e della scheda allegata.

FREQUENZA: La frequenza è obbligatoria. Sono ammesse assenze fino al 25% del monte ore d’aula e fino al 25% del monte ore di stage.

SCADENZE:
– Chiusura iscrizioni: 16 GENNAIO 2020
– Avvio corso: 28 FEBBRAIO 2020
– Chiusura corso: MARZO 2021

 

In collaborazione con:

           

 

STRUTTURA DEL MASTER
Durata: un anno pari a 1500 ore
– 380 ore di formazione in aula
– 350 ore di stage/progetto di ricerca
– 570 ore studio individuale
– 200 ore di elaborazione tesi finale

CREDITI: 60 Crediti Formativi Universitari

SEDE: Campus Economico – Giuridico, via dei Caniana 2, Bergamo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OBIETTIVI FORMATIVI E SBOCCHI OCCUPAZIONALI:

Il master è realizzato in collaborazione con OIM (International Organization for Migration), ICMC (International Catholic Migration Commission) e CIR (Consiglio Italiano per gli Stranieri).
Il percorso formativo del Master in ”Diritto delle Migrazioni” si propone di:

  • formare esperti muniti delle capacità teoriche e pratiche necessarie per agire con competenza e professionalità nell’ambito specifico e complesso del diritto delle migrazioni – il cui rilievo è fondamentale e crescente nei settori amministrativo, educativo, sociale, della comunicazione, e nelle stesse professioni giuridiche – attraverso l’approfondimento e l’analisi degli strumenti normativi, dottrinali e giurisprudenziali, nonché attraverso l’analisi dei contesti sociali ed economici;
  • formare esperti nel campo delle migrazioni destinati ad operare con funzioni di orientamento, progettazione, ricerca e coordinamento, in una dimensione nazionale, regionale e internazionale;
  • perfezionare, aggiornare e riqualificare il personale impiegato nelle istituzioni pubbliche, nella scuola e nei servizi sociali, socio-sanitari, socio-culturali;
  • formare e aggiornare specificamente avvocati e operatori giuridici sulle problematiche complesse relative al diritto delle migrazioni.

Gli sbocchi professionali verso cui si indirizzano le competenze del Master riguardano in particolare:

  • gli studi professionali di avvocato, commercialista, consulente del lavoro;
  • gli Enti pubblici centrali e locali, i Sindacati ed il mondo imprenditoriale;
  • le Organizzazioni non governative e le Onlus che esercitano attività nel settore delle migrazioni;
  • l’Unione europea, le Organizzazioni internazionali, le Agenzie delle Nazioni Unite.

 

INSEGNAMENTI

Diritto Costituzionale italiano ed europeo – 40 ore – 4 cfu

Diritto costituzionale italiano e immigrazione 20 ore
Diritto dell’Unione europea e immigrazione 20 ore

 

Diritto Internazionale e Penale Internazionale – 40 ore – 4 cfu

Diritto internazionale e immigrazione 20 ore
Profili di Diritto penale internazionale nella prospettiva dei diritti umani 20 ore

 

Istituzioni di diritto comparato – 40 ore – 4 cfu

Diritto Pubblico comparato dell’immigrazione 20 ore
Diritto Privato comparato 20 ore

 

Disciplina delle migrazioni in Italia – 40 ore – 4 cfu

Disposizioni sull’ingresso, il soggiorno e l’allontanamento dal territorio dello Stato 10 ore
Diritto, immigrazione, lavoro 10 ore
Diritto penale delle migrazioni 20 ore

 

Integrazione sociale. Misure contro la discriminazione – 20 ore –  2 cfu

Misure di integrazione sociale 10 ore
Discriminazione per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi 10 ore

 

Diritto di asilo – 20 ore – 2 cfu

Il diritto d’asilo nell’ordinamento italiano 10 ore
Lo status di rifugiato 10 ore

 

Diritti fondamentali: l’esercizio della libertà di pensiero, di coscienza, di religione – 20 ore – 2 cfu

La libertà religiosa nelle Convenzioni internazionali e nella normativa europea 10 ore
La libertà religiosa nella Costituzione e nella disciplina nazionale 10 ore

 

Migrazioni e processi socio-economici – 40 ore – 4 cfu

Il contesto strutturale 20 ore
Processi socio-economici e migrazioni 20 ore

 

Migrazioni, lavoro e welfare – 40 ore – 4 cfu

Modelli  di welfare e migrazioni 20 ore
Mercato del lavoro e migrazioni 20 ore

 

Politiche migratorie – 40 ore – 4 cfu

Politiche migratorie italiane ed europee 20 ore
Comunicazione interculturale e in contesti migratori 20 ore

 

Globalizzazione e scienze sociali – 40 ore – 4 cfu

Sociologia delle Migrazioni e globalizzazione 20 ore
Etica e giustizia sociale 20 ore

 

DIRETTORE DEL MASTER
Paola Scevi

COMMISSIONE DEL MASTER
Riccardo Bellofiore, Enrico Ginevra, Gianromano Gnesotto, Barbara Pezzini, Paola Scevi, Francesco Tagliarini, Silvio Troilo