MASTER 1° LIVELLO

Gestione e sviluppo delle risorse umane (IV edizione)


Il profilo professionale che si intende creare è quello di un esperto di gestione delle risorse umane con conoscenze e competenze complete, in grado di disegnare sistemi operativi coerenti con la strategia dell’organizzazione e con le condizioni ambientali esterne.
Il corso è strutturato secondo metodologie didattiche che privilegiano l’interazione e lo scambio tra partecipanti e docenti attraverso discussioni di casi, simulazioni, esercitazioni e workshop.



LINGUA: Italiano

TASSA DI ISCRIZIONE: 5.000,00 euro.

FREQUENZA: obbligatoria.
Ammesso fino al 25% di assenze del monte ore di lezione e fino al 15% del monte ore di stage.

SCADENZE:

– Chiusura iscrizioni: 15/01/2019
– Avvio corso: 25/02/2019
– Chiusura corso: Febbraio 2020

CALENDARIO LEZIONI:

Lunedì, Mercoledì, Venerdì
dalle 17.30 alle 20.30

Sabato
dalle 9 alle 13

 

 

 

 

 

 

STRUTTURA DEL MASTER
Durata annuale, pari a 1500 ore, 60 Crediti Formativi Universitari:
– 370 ore di formazione in aula
– 400 ore di stage/progetto di ricerca
– 555 ore studio individuale
– 175 ore di elaborazione tesi finale

CREDITI: 60 Crediti Formativi Universitari

 

SEDE: Campus Economico Giuridico, via dei Caniana 2 Bergamo

 

Obiettivi formativi e sbocchi occupazionali
Il profilo professionale che si intende creare è quello di un esperto di gestione delle risorse umane con conoscenze e competenze complete, in grado di disegnare sistemi operativi coerenti con la strategia dell’organizzazione e con le condizioni ambientali esterne.
Il corso è strutturato secondo metodologie didattiche che privilegiano l’interazione e lo scambio tra partecipanti e docenti attraverso discussioni di casi, simulazioni, esercitazioni e workshop. Le problematiche che la Direzione Risorse Umane si trova ad affrontare sono analizzate adottando un approccio che combina rigore scientifico e pragmaticità. I corsi sono tenuti sia da docenti universitari di rilievo nazionale e internazionale, sia da professionisti e consulenti con una lunga esperienza in ambito Risorse Umane. Sono, inoltre, previste numerose testimonianze esterne da parte di manager di varie realtà aziendali del territorio e lo svolgimento di uno stage o la realizzazione di un project work di gruppo su tematiche di reale interesse per le imprese.
Il corso è rivolto a tutti coloro (laureati e neo-laureati, anche di discipline umanistiche o giuridiche), che intendano sviluppare una professionalità specifica nel campo della gestione delle risorse umane e delle relazioni di lavoro. Sono quindi destinatari del corso sia soggetti già operanti all’interno dell’area Risorse Umane e Relazioni Industriali di aziende industriali e dei servizi, sia soggetti che intendano qualificare o riqualificare le proprie competenze e la propria professionalità nella direzione HR.

Il corso è articolato secondo una logica interdisciplinare che combina diverse prospettive sul tema. Insieme a una introduzione sui temi di general management, in cui si darà spazio soprattutto alle nuove strategie competitive e ai processi di innovazione delle imprese, il cuore del percorso è rappresentato dall’approfondimento delle politiche e degli strumenti di gestione delle risorse umane e al loro collegamento con la strategia organizzativa, dando particolare enfasi agli aspetti più innovativi relativamente a ciascun ambito applicativo (reclutamento e selezione, performance management, politiche retributive incentivanti, sviluppo delle competenze e flessibilità funzionale). Un’attenzione particolare sarà posta sulla declinazione delle problematiche di gestione delle risorse umane connesse ai sempre più diffusi processi di internazionalizzazione, così come alle sfide emergenti che la funzione Risorse Umane si trova oggi ad affrontare (benessere organizzativo, active ageing, gestione delle diversità, employer branding, gestione dei talenti, etc.). Saranno inoltre affrontati gli aspetti soft della gestione delle persone legati alla leadership e al comportamento organizzativo degli individui e dei gruppi. Il percorso è completato dall’approfondimento degli aspetti regolativi ed economici della gestione delle risorse umane, con particolare attenzione alla recente riforma del mercato del lavoro e ai nuovi assetti contrattuali, nonché agli aspetti economici relativi alle dinamiche dei macro indicatori del mercato del lavoro e agli aspetti di personnel economics.

INSEGNAMENTI:

Strategie globali e competitività aziendale – 35 ore – 3,5 CFU
Disegni organizzativi e gestione delle posizioni – 35 ore – 3,5 CFU
Gestione delle risorse umane: strategie, strumenti e processi – 75 ore – 7,5 CFU
Gestione delle risorse umane: temi avanzati – 60 ore – 6 CFU
Comportamento organizzativo e soft skills – 50 ore – 5 CFU
Relazioni industriali e tecniche negoziali – 35 ore – 3,5 CFU
HR Analytics  ed Eeonomia delle risorse umane – 40 ore – 4 CFU
Diritto del lavoro e delle relazioni sindacali – 40 ore – 4 CFU

Direttore del Master
Edoardo Della Torre

Commissione del Master
Mara Bergamaschi, Alberto Bolognini, Edoardo Della Torre, Matteo Kalchschmidt, Federica Origo, Elena Signorini, Luca Solari, Stefano Tomelleri, Giancarlo Traini

 

 
Contatti

PER INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE:

Ufficio Formazione Post Laurea
SDM School of Management

Telefono: 035-2052.872
Fax: 035-2052600
Email: master@unibg.it

 


PER INFORMAZIONI DIDATTICHE:

Email: master.risorseumane@unibg.it