Progetto PRaNet: Inaugurato in Azenbaijan il primo corso di perfezionamento

Il corso nasce nell’ambito del PRaNet (Prevention of Radicalisation Network), un progetto dell’Università di Bergamo, in collaborazione con l’ADA University di Baku e l’Université Sétif 2 in Algeria.

Obiettivo primario del progetto è creare una rete universitaria, attraverso un Master di secondo livello in “Prevention and fight against radicalisation, terrorism and integration policies and international security (MaRTe)”, organizzato presso l’Università di Bergamo, e due corsi di perfezionamento in Azerbaijan e Algeria destinati a studenti universitari interessati ad approfondire lo studio e la comprensione del fenomeno della radicalizzazione religiosa a livello globale.

Il corso presso la Ada University, che terminerà il 18 ottobre, mira a studiare i maggiori fenomeni legati alla geopolitica della radicalizzazione religiosa che sfocia in azioni terroristiche. Lungo un asse ideale che collega Italia, Algeria e Azerbaigian, verranno approfonditi i principali progressi fatti dalle legislazioni nazionali, non solo per una maggiore sicurezza interna ma anche per una concreta integrazione sociale come mezzo non secondario nella lotta al terrorismo. Obiettivo ultimo è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti per elaborare strategie reali ed efficaci nella prevenzione e lotta ai fenomeni di radicalizzazione.