Diritto delle migrazioni (XIII edizione) – a.a. 22/23

OBIETTIVI FORMATIVI E SBOCCHI OCCUPAZIONALI:

Il master è realizzato in collaborazione con OIM (International Organization for Migration), ICMC (International Catholic Migration Commission) e CIR (Consiglio Italiano per i Rifugiati).

Il percorso formativo del Master in “Diritto delle Migrazioni” si propone di:

  • formare esperti muniti delle capacità teoriche e pratiche necessarie per agire con competenza e professionalità nell’ambito specifico e complesso del diritto delle migrazioni – il cui rilievo è fondamentale e crescente nei settori amministrativo, educativo, sociale, della comunicazione, e nelle stesse professioni giuridiche – attraverso l’approfondimento e l’analisi degli strumenti normativi, dottrinali e giurisprudenziali, nonché attraverso l’analisi dei contesti sociali ed economici;
  • formare esperti nel campo delle migrazioni destinati ad operare con funzioni di orientamento, progettazione, ricerca e coordinamento, in una dimensione nazionale, regionale e internazionale;
  • perfezionare, aggiornare e riqualificare il personale impiegato nelle istituzioni pubbliche, nella scuola e nei servizi sociali, socio-sanitari, socioculturali;
  • formare e aggiornare specificamente avvocati e operatori giuridici sulle problematiche complesse relative al diritto delle migrazioni.

Gli sbocchi professionali verso cui si indirizzano le competenze del Master in “Diritto delle Migrazioni” riguardano in particolare:

  • gli studi professionali di avvocato, commercialista, consulente del lavoro;
  • gli Enti pubblici centrali e locali, i Sindacati ed il mondo imprenditoriale;
  • le Organizzazioni non governative e le Onlus che esercitano attività nel settore delle migrazioni;
  • l’Unione Europea, le Organizzazioni internazionali, le Agenzie delle Nazioni Unite

INSEGNAMENTI

  • AREA GIURIDICA – 150 ore (di cui 70 in FAD) – 22 CFU
    Diritto costituzionale italiano ed europeo – 40 ore (di cui 20 in FAD) – 4 CFU
    Diritto internazionale e penale internazionale – 40 ore (di cui 20 in FAD) – 4 CFU
    Istituzioni di diritto comparato – 40 ore (di cui 12 in FAD) – 4 CFU
    Disciplina delle migrazioni in Italia – 40 ore (di cui 20 in FAD) – 4 CFU
    Integrazione sociale. Misure contro la discriminazione – 20 ore – 2 CFU
    Diritto di asilo – 20 ore (di cui 10 in FAD) – 2 CFU
    Diritti fondamentali: l’esercizio della libertà di pensiero, di coscienza e di religione – 20 ore (di cui 10 in FAD) – 2 CFU
  • AREA SCIENZE ECONOMICHE – 60 ore (di cui 20 in FAD) – 8 CFU
    Migrazioni e processi socio economici – 40 ore – 4 CFU
    Migrazioni, lavoro e welfare – 40 ore – 4 CFU
  • AREA SCIENZE SOCIALI – 60 ore (di cui 20 in FAD) – 8 CFU
    Politiche migratorie – 40 ore (di cui 10 in FAD) – 4 CFU
    Globalizzazione e scienze sociali – 40 ore – 4 CFU

DIRETTORE DEL MASTER
Prof.ssa Paola Scevi

COMMISSIONE DEL MASTER
Riccardo Bellofiore, Luigi Cornacchia, Enrico Ginevra, Gianromano Gnesotto, Barbara Pezzini, Paola Scevi, Francesco Tagliarini, Silvio Troilo


News & Eventi

Offerta formativa Master e Corsi di Perfezionamento a.a. 2022/2023

03/06/2022

E’ stato pubblicato il bando dell’offerta formativa dei Master e dei Corsi di Perfezionamento per l’a.a. 2022/2023.  All’interno delle pagine dei singoli corsi, raggiungibili a partire da https://sdm.unibg.it/offerta-formativa/presentazione-offerta/ è possibile consultare la documentazione con tutte le informazioni relative a: piano didattico, requisiti d’accesso e modalità e tempistiche di iscrizione. Per ulteriori informazioni scrivete a master@unibg.it