CORSI DI PERFEZIONAMENTO

La gestione degli enti del terzo settore dopo la riforma (II edizione)


Il Corso di Perfezionamento intende formare la figura di esperto in “Resource Management” del Terzo Settore. Il corso si propone di fornire ai partecipanti sia le logiche interpretative del contesto socio-economico in cui gli enti non profit operano sia un set di strumenti manageriali e giuridici per il governo delle risorse critiche per il buon funzionamento di un ente del Terzo settore.



LINGUA: Italiano

TASSA DI ISCRIZIONE:
1.000,00 euro (per Laureati)
500,00 euro (per diplomati)

FREQUENZA: Obbligatoria

SCADENZE:
– Scadenza iscrizioni: 25/09/2018
– Avvio del corso: 09/11/2018
– conclusione del corso: Giugno 2019

 

STRUTTURA DEL CORSO:
– 120 ore di formazione in aula
– 80 ore di tirocinio/progetto di ricerca
– 8 ore di prova finale

SEDE:
Campus Economico Giuridico, via dei Caniana 2

Con il contributo di:

OBIETTIVI FORMATIVI:

Il corso si propone di fornire ai partecipanti:

● logiche interpretative per comprendere il contesto entro cui gli enti non profit lavorano e individuare i possibili scenari futuri;

● un set di strumenti manageriali e giuridici per il governo delle risorse critiche per il buon funzionamento di un ente del Terzo settore: le risorse finanziarie, le risorse umane e le risorse del territorio.

 

SBOCCHI OCCUPAZIONALI:

Il corso di Perfezionamento intende formare la figura di un esperto nella gestione di enti del terzo Settore.

Di fronte al contesto economico e sociale che si è profilato negli ultimi anni a seguito di una profonda crisi che ha modificato profondamento il quadro di riferimento e fatto emergere nuove fragilità, un ruolo di fondamentale importanza è svolto dagli enti del Terzo Settore. Secondo l’ultimo censimento delle istituzioni non profit realizzato da Istat, in Lombardia si contano oltre 800.000 volontari e 165.000 addetti attivi nelle organizzazioni del Terzo Settore: queste, inoltre, rappresentano circa il 15% dell’intero comparto nazionale. Nella provincia di Bergamo, in particolare, sono iscritte ai Registri di competenza circa 650 Organizzazioni di Volontariato, 200 Associazioni di Promozione Sociale, 450 Onlus, 220 cooperative sociali.

In questa fase storica, un ulteriore elemento di complessità è rappresentato dalla Riforma del Terzo Settore che sta profondamente modificando gli aspetti fiscali, giuridici e organizzativi delle ONP. Se da un lato la Riforma si propone di fare ordine nell’ intricata normativa relativa agli Enti del Terzo Settore, dall’altra apre nuovi scenari che solo se ben gestiti possono trasformarsi in opportunità.

Per rispondere alle nuove sfide è necessario che chi opera nel Terzo Settore venga dotato di un tool kit per una gestione efficace e innovativa delle risorse organizzative a disposizione e di quelle del contesto in cui opera. Ciò risulta funzionale al fine di costruire le condizioni per inediti e al contempo solidi modelli di sviluppo, che permettano alle organizzazioni di Terzo Settore di non perdere la funzione di motore socio-economico all’interno dei territori in cui agiscono.

Direttore del Corso:
Mariafrancesca Sicilia

 
Contatti

PER INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE

Ufficio Formazione Post Laurea
SDM School of Management

Email: master@unibg.it
Telefono: 035-2052.872
Fax: 035-2052.600


PER INFORMAZIONI DIDATTICHE:
E-mail: cdpnonprofit@unibg.it

Referente: Mariafrancesca Sicilia
e-mail: mariafrancesca.sicilia@unibg.it