MASTER 1° LIVELLO

Management per le professioni sanitarie e socio sanitarie. Coordinamento ed organizzazione dei servizi ospedalieri e territoriali (XIII edizione) – a.a 22/23


Il master MANAGEMENT PER LE PROFESSIONI SANITARIE E DELL’ASSISTENZA SOCIALE (Coordinamento ed organizzazione dei servizi ospedalieri, domiciliari e territoriali Legge 01 febbraio 2006, n. 43) è rivolto a professionisti, operatori e neolaureati, in particolare alle 22 professioni sanitarie e dell’assistenza sociale riconosciute dal SSN.



LINGUA: Italiano

TASSA DI ISCRIZIONE:

2.800,00 euro

2.200,00 euro (contributo uditori)

FREQUENZA: Obbligatoria
Sono ammesse assenze fino al 25% del monte ore.

SCADENZE:
– Chiusura iscrizioni: 18 gennaio 2023
– Avvio corso: 10 marzo 2023
– Chiusura corso: giugno 2024

 

STRUTTURA DEL MASTER
Durata annuale, pari a 1500 ore, così suddivisi:
– 380 ore di formazione (di cui 70 a distanza)
– 500 ore di stage (*)/progetto di ricerca
– 570 ore studio individuale
– 50 ore di elaborazione tesi finale

(*) obbligatorio per chi intenda conseguire il titolo ai fini dell’abilitazione all’esercizio delle funzioni di Coordinamento.

CREDITI: 60 Crediti Formativi Universitari

SEDE:
Sedi dell’Università degli Studi di Bergamo.

Obiettivi formativi e sbocchi occupazionali

Il master è rivolto a professionisti, operatori e neolaureati, in particolare alle 22 professioni sanitarie e dell’assistenza sociale riconosciute dal SSN.
Il progetto è volto all’analisi delle problematiche di gestione organizzativa, economica e finanziaria delle reti dei servizi sanitari, socio-sanitari e socio-assistenziali e risponde alle crescenti esigenze formative degli operatori del settore in area economico-gestionale che necessitano di acquisire tali competenze, sempre più richieste dalle strutture di riferimento e dalle normative.
In questi ultimi decenni si è assistito a profondi mutamenti sociali che hanno determinato una composizione demografica caratterizzata da:

  • un progressivo invecchiamento della popolazione,
  • presenza di cittadini stranieri,
  • una diversa composizione dei nuclei familiari sempre più monocomponenti o monogenitoriali,
  • forme d’unione diversificate,

Inoltre si è assistito all’affermazione di nuovi modelli organizzativi nell’attività economica e nel lavoro improntati sulla flessibilità e sulla precarizzazione. Queste grandi trasformazioni hanno generato un aumento generalizzato della fragilità e della vulnerabilità delle persone. Da queste considerazioni emerge con forza la necessità nei sistemi di ”cura” della gestione della ”cronicità” e di bisogni sempre più indefiniti di percorsi clinici ed assistenziali gestiti in modo sistematico e organizzato.

INSEGNAMENTI

Principi di Diritto e Legislazione Sanitaria e Sociale – 30 ore (di cui 5 in FAD) – 3 cfu
Principi di Economia Aziendale, Elementi di Gestione Economico – Finanziaria, Elementi di Contabilità analitica – 50 ore (di cui 10 in FAD) – 5 cfu
Elementi di Sanità – 40 ore (di cui 6 in FAD) – 4 cfu
La Comunicazione e il contesto sanitario, sociosanitario e socioassistenziale – 30 ore (di cui 6 in FAD) – 3 cfu
Tematiche professionali  – 30 ore (di cui 6 in FAD) – 3 cfu
Organizzazione e gestione delle reti ospedale-territorio – 60 ore (di cui 18 in FAD) – 6 cfu
Elementi di Statistica, metodi, strumenti indicatori – 20 ore (di cui 6 in FAD) – 2 cfu
Tematiche professionali corso avanzato – 90 ore (di cui 10 in FAD) – 9 cfu
La responsabilità penale, civile, amministrativa degli operatori sanitari e sociali – 30 ore (di cui 3 in FAD) – 3 cfu

Direttore del Master
Prof.ssa Giovanna Dossena

Commissione del Master
Giovanna Dossena, Chiara Casadio, Cristiana Cattaneo, Iorio Riva, Stefania Servalli, Giacomino Maurini

 
Contatti

PER INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE

Ufficio Formazione Post Laurea
SDM Scuola di Alta Formazione

Telefono: 035-2052.872
Email: master@unibg.it

 


PER INFORMAZIONI DIDATTICHE:

Referente: Chiara Casadio
Email: chiara.casadio@guest.unibg.it
Telefono: 035-2052.690

Staff: master.psasc@unibg.it